IN EVIDENZA



1 maggio 2022

30 aprile 2022






29 aprile 2022



28 aprile 2022




27 aprile 2022


26 aprile 2022

...

"Che l'Italia sia un angolo del nostro pianeta particolarmente bello è cosa nota, ma è guardando le foto che i nostri lettori ci inviano che ci si rende conto di quanto questo sia vero". E' con questa frase che ogni sabato introduciamo la rubrica fotografica 'Uno sguardo sull'Italia', che raccoglie le foto più belle della settimana da parte dei nostri lettori.




23 aprile 2022




...

Si è arricchita di un ulteriore capitolo la vicenda giudiziaria che nel mese di maggio 2021 aveva visto - all’esito di una prima fase dell’operazione “ICARO” - i finanzieri astigiani, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, procedere presso varie località del territorio nazionale al sequestro preventivo, disposto dal GIP del Tribunale di Asti e finalizzato alla confisca di 17 aeromobili per un controvalore complessivo pari a 10 milioni di euro per il reato di contrabbando doganale.




22 aprile 2022



21 aprile 2022


...

Grazie al bando di Regione Lombardia 'Formazione Continua' sono 5.000 le aziende lombarde diventate più competitive sul mercato e 33.000 i lavoratori che hanno ampliato le proprie competenze. La misura, che pone in primo piano aziende e capitale umano, sta confermando nuovamente l'imprescindibile legame tra formazione e lavoro. Un binomio già noto, soprattutto per un territorio ricco di imprese come quello della Lombardia, che si è consolidato con l'emergenza sanitaria.



20 aprile 2022



19 aprile 2022

...

"Che l'Italia sia un angolo del nostro pianeta particolarmente bello è cosa nota, ma è guardando le foto che i nostri lettori ci inviano che ci si rende conto di quanto questo sia vero". E' con questa frase che ogni sabato introduciamo la rubrica fotografica 'Uno sguardo sull'Italia', che raccoglie le foto più belle della settimana da parte dei nostri lettori.





16 aprile 2022




...

L'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, ha inviato una lettera ai colleghi delle altre Regioni per chiedere la loro adesione alla richiesta di una diversa suddivisione, a livello nazionale, dei fondi del PNRR destinati all'utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata.